AxisBound

AxisBound class

Rappresenta il limite minimo o massimo dei valori dell’asse.

public sealed class AxisBound

Costruttori

Nome Descrizione
AxisBound() Crea una nuova istanza che indica che il limite dell’asse deve essere determinato automaticamente da un’applicazione di elaborazione testi .
AxisBound(DateTime) Crea un limite dell’asse rappresentato come valore datetime.
AxisBound(double) Crea un limite dell’asse rappresentato come un numero.

Proprietà

Nome Descrizione
IsAuto { get; } Restituisce un flag che indica che il limite dell’asse deve essere determinato automaticamente.
Value { get; } Restituisce il valore numerico dell’asse vincolato.
ValueAsDate { get; } Restituisce il valore dell’asse legato rappresentato come datetime.

Metodi

Nome Descrizione
override Equals(object) Determina se l’oggetto specificato è uguale in valore all’oggetto corrente.
override GetHashCode() Serve come funzione hash per questo tipo.
override ToString() Restituisce una stringa intuitiva che visualizza il valore di questo oggetto.

Osservazioni

Bound può essere specificato come un valore numerico, datetime o speciale “auto”.

Le istanze di questa classe sono immutabili.

Esempi

Mostra come inserire un grafico con valori di data/ora.

Document doc = new Document();
DocumentBuilder builder = new DocumentBuilder(doc);

Shape shape = builder.InsertChart(ChartType.Line, 500, 300);
Chart chart = shape.Chart;

// Cancella la serie di dati demo del grafico per iniziare con un grafico pulito.
chart.Series.Clear();

// Aggiunge una serie personalizzata contenente valori di data/ora per l'asse X e rispettivi valori decimali per l'asse Y.
chart.Series.Add("Aspose Test Series",
    new[]
    {
        new DateTime(2017, 11, 06), new DateTime(2017, 11, 09), new DateTime(2017, 11, 15),
        new DateTime(2017, 11, 21), new DateTime(2017, 11, 25), new DateTime(2017, 11, 29)
    },
    new[] { 1.2, 0.3, 2.1, 2.9, 4.2, 5.3 });

// Imposta i limiti inferiore e superiore per l'asse X.
ChartAxis xAxis = chart.AxisX;
xAxis.Scaling.Minimum = new AxisBound(new DateTime(2017, 11, 05).ToOADate());
xAxis.Scaling.Maximum = new AxisBound(new DateTime(2017, 12, 03));

// Imposta le unità principali dell'asse X su una settimana e le unità minori su un giorno.
xAxis.BaseTimeUnit = AxisTimeUnit.Days;
xAxis.MajorUnit = 7.0d;
xAxis.MajorTickMark = AxisTickMark.Cross;
xAxis.MinorUnit = 1.0d;
xAxis.MinorTickMark = AxisTickMark.Outside;

// Definisce le proprietà dell'asse Y per i valori decimali.
ChartAxis yAxis = chart.AxisY;
yAxis.TickLabelPosition = AxisTickLabelPosition.High;
yAxis.MajorUnit = 100.0d;
yAxis.MinorUnit = 50.0d;
yAxis.DisplayUnit.Unit = AxisBuiltInUnit.Hundreds;
yAxis.Scaling.Minimum = new AxisBound(100);
yAxis.Scaling.Maximum = new AxisBound(700);

doc.Save(ArtifactsDir + "Charts.DateTimeValues.docx");

Guarda anche