OdsoDataSourceType

OdsoDataSourceType enumeration

Specifica il tipo di origine dati esterna a cui connettersi come parte delle informazioni di connessione ODSO.

public enum OdsoDataSourceType

I valori

Nome Valore Descrizione
Text 0 Specifica che un determinato documento è stato connesso a un file di testo. Possibilmente wdMergeSubTypeOther.
Database 1 Specifica che un determinato documento è stato connesso a un database. Possibilmente wdMergeSubTypeAccess.
AddressBook 2 Specifica che un determinato documento è stato collegato a una rubrica di contatti. Possibilmente wdMergeSubTypeOAL.
Document1 3 Specifica che un determinato documento è stato connesso a un altro formato di documento supportato dall’applicazione di produzione. Possibilmente wdMergeSubTypeOLEDBWord.
Document2 4 Specifica che un determinato documento è stato connesso a un altro formato di documento supportato dall’applicazione di produzione. Possibilmente wdMergeSubTypeWorks.
Native 5 Specifica che un determinato documento è stato connesso a un altro formato di documento nativo dell’applicazione di produzione. Possibilmente wdMergeSubTypeOLEDBText
Email 6 Specifica che un determinato documento è stato connesso a un’applicazione di posta elettronica. Possibilmente wdMergeSubTypeOutlook.
None 7 Il tipo dell’origine dati esterna non è specificato. Possibilmente wdMergeSubTypeWord.
Legacy 8 Specifica che un determinato documento è stato connesso a un formato di documento legacy supportato dall’applicazione di produzione Possibilmente wdMergeSubTypeWord2000.
Master 9 Specifica che un determinato documento è stato connesso a un’origine dati che aggrega altre origini dati.
Default 7 Uguale aNone .

Osservazioni

La specifica OOXML è molto vaga per questa enumerazione. Immagino che potrebbe corrispondere all’enumerazione WdMergeSubType http://msdn.microsoft.com/en-us/library/bb237801.aspx.

Esempi

Mostra come eseguire una stampa unione con i dati di un oggetto origine dati di Office.

Document doc = new Document();
DocumentBuilder builder = new DocumentBuilder(doc);

builder.Write("Dear ");
builder.InsertField("MERGEFIELD FirstName", "<FirstName>");
builder.Write(" ");
builder.InsertField("MERGEFIELD LastName", "<LastName>");
builder.Writeln(": ");
builder.InsertField("MERGEFIELD Message", "<Message>");

// Crea un'origine dati sotto forma di file ASCII, con "|" carattere
// funge da delimitatore che separa le colonne. La prima riga contiene i nomi delle tre colonne,
// e ogni riga successiva è una riga con i rispettivi valori.
string[] lines = { "FirstName|LastName|Message",
    "John|Doe|Hello! This message was created with Aspose Words mail merge." };
string dataSrcFilename = ArtifactsDir + "MailMerge.MailMergeSettings.DataSource.txt";

File.WriteAllLines(dataSrcFilename, lines);

MailMergeSettings settings = doc.MailMergeSettings;
settings.MainDocumentType = MailMergeMainDocumentType.MailingLabels;
settings.CheckErrors = MailMergeCheckErrors.Simulate;
settings.DataType = MailMergeDataType.Native;
settings.DataSource = dataSrcFilename;
settings.Query = "SELECT * FROM " + doc.MailMergeSettings.DataSource;
settings.LinkToQuery = true;
settings.ViewMergedData = true;

Assert.AreEqual(MailMergeDestination.Default, settings.Destination);
Assert.False(settings.DoNotSupressBlankLines);

Odso odso = settings.Odso;
odso.DataSource = dataSrcFilename;
odso.DataSourceType = OdsoDataSourceType.Text;
odso.ColumnDelimiter = '|';
odso.FirstRowContainsColumnNames = true;

Assert.AreNotSame(odso, odso.Clone());
Assert.AreNotSame(settings, settings.Clone());

// L'apertura di questo documento in Microsoft Word eseguirà la stampa unione prima di visualizzare il contenuto. 
doc.Save(ArtifactsDir + "MailMerge.MailMergeSettings.docx");

Guarda anche